Star of Bethlehem per gli animaliFiore Star of Bethlehem per gli animali

Star of Bethlehem per gli animali: Le prime indicazioni

dettagli Fiore Star of Bethlehem

i nostri muti compagni di strada

Trauma
Questo fiore è elettivo per ogni tipo di trauma, fisico o psicologico.
Evento traumatico, antico o recente.
Animali aggrediti e/o morsi da altri animali.
Animali che non si sono ripresi da qualche accadimento.
Animali che sono stati abbandonati, maltrattati, rinchiusi in canile, che hanno subito la vivisezione.
Animali che hanno subito incidenti, che sono stati investiti.

Lutto
Del proprietario, del compagno.

Cambiamenti
In casa del proprietario (nascita di un bambino, altro) che lascia l’animale destabilizzato.
Di casa del proprietario, soprattutto quando l’animale non è giovane.

Rescue Remedy a 4 zampe
Ma anche con ali, becchi, squame, zoccoli, pinne, ecc.

Quando viene assunta per bocca, l’essenza deve essere sempre diluita in qualche cc d’acqua.

Nelle emergenze si raccomanda la somministrazione direttamente in bocca (sempre un po’ diluito) oppure inumidendo le labbra dell’animale o la punta del becco.

Negli animali diffidenti si può strofinare puro dietro le orecchie, oppure puro sulle zampine, dove possono leccarsi.

Cani, gatti, conigli, ovini e animali di taglia media: 4 gocce per somministrazione.
Cuccioli, uccellini, animali di taglia molto piccola: 2 gocce.
Cavalli, bovini e animali di grossa taglia: 10 gocce.

Si può ripetere la somministrazione anche ogni quarto d’ora, fino a che l’animale non sia uscito dalla situazione d’emergenza.

La visita dal veterinario è da considerarsi quasi sempre uno stress ed è bene somministrare Rescue Remedy a tutti gli animali in sala d’attesa prima della visita.
I veterinari che vogliono avere questa accortezza possono prepararsi una boccetta dell’essenza già diluita, con contagocce.

Rescue Remedy per Star of Bethlehem
Il rimedio è già contenuto nel RR.


Il fiore di Bach Ornithogallum umbellatum è Star of Bethlehem, il latte di gallina, famiglia delle liliacee.
E’ il fiore n. 29, Assistente Spirituale, estratto con il metodo della bollitura.